Pulizia Pannelli Fotovoltaici, quanti soldi perdo lasciando i pannelli fotovoltaici sporchi?

13 Gennaio 2015

Abbandonare i pannelli fotovoltaici a se stessi lasciandoli sporchi e senza effettuare la manutenzione  vuol dire perdere in produzione e lasciare al fato  un investimento finanziario importante.

Perdere in produzione vuol dire necessariamente perdere denaro,  dal  GSE per chi ha beneficiato di uno dei 5 conti energia e dalla vendita della energia prodotta per l’immissione nella rete.

Sicuramente   anche voi è capitato che i  vostri installatori o chi per esso  vi abbiano rassicurato sul fatto che basti la pioggia a lavare i pannelli, come se voi  non   lavaste la vostra automobile  perché ci pensa l’acqua piovana, Purtroppo questo non è vero, la pioggia non è sufficiente a rimuovere  e sgrassare tutto lo sporco, lo smog, le polveri e i residui dei volatili: capita a volte che dopo che ha piovuto la nostra vettura è più sporca di prima,  vi è capitato?

Nella Pianura Padana, dove umidità e scarsa ventilazione contraddistinguono il clima  il calo di produttività può tranquillamente oscillare tra un 8- 13% sino a casi limite del  25-30%.

 

Ma parliamo di quello che conta, quanti soldi perdo lasciando i pannelli fotovoltaici sporchi?

 

Calcolo del mancato guadagno a causa dei pannelli sporchi:

 

4 KW 10 KW 30 KW 50 KW 100 KW 1 MW
€ in 1 anno 196.00 490,00 1.470,00 2.450,00 4.900,00 49.000,00
€ in 5 anni 698,00 2.328,00 6.938,00 11.838,00 23.280,00 232.800,00
€ in 10 anni 1.323,00 4.410,00 13.230,00 22.050,00 44.100,00 441.000,00
€ in 20 anni 2.350,00 7.840,00 23.520,00 39.200,00 78.840,00 788.400,00

 

CALCOLO ESEGUITO IN BASE AI SEGUENTI PARAMETRI:

 

media incentivo: 0,35 €/kwh

media irraggiamento annuo: 1.400 ore

diminuzione conversione solare causa sporco: 10%

diminuzione resa pannello: 20% in 20 anni.

 

IMG_2598 IMG_2606

 

IMG_2608IMG_2628IMG_2626

 

 

Ad esempio utilizzare   semplice acqua del rubinetto  sui pannelli  a lungo formerà un sottile strato di calcare, ricorrere all’uso di anti-calcare  o di detergenti chimici non idonei  potrebbero  danneggiare i moduli fotovoltaici  in particolare le parti isolanti dei pannelli sono le   più sensibili agli additivi chimici e quelle che più facilmente potrebbero danneggiarsi.

Non affidatevi a improvvisati  o a metodi “fai da te”, ma a professionisti che si prenderanno cura del vostro investimento e che svolgeranno il servizio in completa sicurezza degli operatori,  a tal proposito è raccomandabile  usare acqua DEMINERALIZZATA  per il lavaggio degli impianti fotovoltaici,  effettuando il servizio con attrezzature  professionali  e senza camminare sopra i moduli fotovoltaici così da non arrecare danni.

Per info e  Preventivi Gratuiti  info@falzoiservizi.it    Cell  +39 348 405 5932

Falzoi Linea Vita e Pulizia pannelli fotovoltaici
https://www.facebook.com/FalzoiServizi1?ref=hl 

  • Newsletter

    Rimani sempre aggiornato sulle normative e sugli obblighi in ambito di anticaduta.

  • Categorie